Educazione morale. Una proposta per la scuola materna

S. S. Macchietti (a cura di),
FismRoma,
Roma,
1990
Sezione Strumenti
Educazione morale. Una proposta per la scuola materna
Indice: 
  • Prefazione
  • I. Il bambino e l'educazione morale nella scuola e nella pedagogia dell'infanzia
    • "Un sistema di educazione con un'impronta veramente umana"
    • L'educazione nei documenti programmatici
    • "Per promuovere il rispetto di sé e degli altri"
  • II. Educazione morale oggi
    • Urgenze e prospettive
    • Il bambino e la morale
    • La proposta pedagogica
  • III. Progettare l'educazione morale
    • Introduzione
    • Finalità, obiettivi, stile educativo
    • Attività, ambiente, rapporti
    • Itinerari didattici 
  • Appendice
    • Introduzione
    • Poesie, filastrocche, canti
    • Racconti

Il volume è il risultato del lavoro effettuato nel corso di un Seminario teorico – pratico, organizzato dalla FISM di Roma e svoltosi durante l'anno scolastico 88/89, che ha avuto come oggetto di studio l'educazione morale nella scuola materna. La scelta delle educatrici partecipanti è stata effettuata fra le stesse che già avevano aderito al Seminario "Religione e scuola materna", il cui esito è stato il volume omonimo precedentemente presentato.

Il presente volume contiene, dunque, le tematiche affrontate durante lo svolgimento del lavoro di ricerca dell'itinerario percorso. Il primo ordine di riflessioni che appaiono nel testo attengono alla legittimazione e irrinunciabilità dell'educazione morale, al ruolo che essa deve occupare nella scuola materna d'ispirazione cristiana e alla natura di questa educazione.

Il secondo segmento propone un discorso pedagogico: si analizzano le prospettive dell'educazione morale, si delineano gli orientamenti che sorreggono una progetto educativo, attento alla situazione di un bambino reale che vive in un determinato contesto sociale e culturale e che ha il "diritto di coltivare tutta l'umanità che gli è propria" (S. S. Macchietti, Prefazione).

La terza parte, utilizzando i contributi e le riflessioni offerti dalle insegnanti, propone la progettazione dell'educazione morale, presenta itinerari didattici ed offre stimoli, anche avvalendosi di materiale (poesie, racconti) raccolto nell'Appendice, per la ricerca, la produzione e l'impiego di sussidi. Il volume vuole essere, non solo una proposta sulla quale riflettere (da considerare e da integrare, dunque), ma anche una testimonianza ulteriore della volontà di contribuire all'affermazione di una scuola materana capace di essere luogo di esperienze gratificanti e di significati per i bambini.